Club Alpino Italiano
Sezione di Conegliano

Social

Logo Escursionismo

Gita di Escursionismo

DOMENICA 27 MARZO 2022

Alla scoperta delle pendici del Terne

Gruppo della Schiara, Dolomiti Bellunesi

Partenzaore07:30
Dislivello salitam300
Dislivello discesam300
Tempo di percorrenzaore4
DifficoltàE
EquipaggiamentoNormale da escursionismo
TrasportoMezzi propri
CapogitaGloria Zambon
(347-9464381)
Presentazione 22 marzo 2022 ore 21:00
Ermes Viel è un grande conoscitore del Monte Terne, di cui è in grado di narrare la storia più recente fatta di duro lavoro, sfalci, muri a secco, slitte da erba e... fatica. Un mondo di cui non resta quasi più traccia e che Ermes riesce a far rivivere. La gita vuole essere il completamento della serata culturale “Sentieri e toponimi della montagna del Terne” del 26 maggio 2021 (disponibile sul canale YouTube della Sezione). Ci accompagneranno in questa uscita dal... sapore antico, anche gli amici escursionisti della Sezione di Belluno.

Il giro ha inizio dal primo parcheggio di Case Bortot. Si segue la strada da slitta che conduce poco sopra alle casere diroccate di Mione. Si riprende la salita sulla sovrastante Pala de Mione per poi, poco sotto l'importante Col Grant, piegare verso Est per raggiungere la Casereta dei Bortot e, in piano, il successivo Pralonch. Si incontra qui la Strada del Terne e con essa si raggiungono le Fontane del Terne con il sovrastante Col de Sovilla. Si prosegue in piano e si oltrepassa le casera de Laronch de i Mariani. Poco più avanti si lascia la Strada da Car e si scende a Casera Laronch. Si prosegue in piano fino a Case Fontana e da qui si scende lungo i Coi de Fontana. Continuando la discesa si raggiunge Scarpotola dove, dopo esserci rifocillati, si continua in piano passando per il Col della Roa, Croda Rossa, Valdi, Foss Grant, Ceseta de San Frascher e in poco tempo lungo la Strada del Terne si raggiungono Case Bortot.
Versione stampabile