Club Alpino Italiano
Sezione di Conegliano

Social

Logo Escursionismo Seniores

Gita di Escursionismo Seniores

MERCOLEDì 15 APRILE 2020

Sentiero della Battaglia di Pradis

Prealpi Carniche

Partenzaore07:30
Dislivello salitam400
Dislivello discesam400
Tempo di percorrenzaore6
DifficoltàE
EquipaggiamentoNormale da escursionismo
TrasportoMezzi propri
CapogitaRenzo Dalla Colletta (ASE)
Nei giorni successivi a Caporetto, l’Esercito Italiano cercò di attestarsi sulle rive del Fiume Tagliamento. Nelle giornate del 5 e 6 novembre 1917 le truppe tentarono di aprirsi una via verso la pianura; nonostante l’atto eroico, provati da oltre dieci giorni di ritirata e bloccati dal fuoco tedesco, gli italiani dovettero arrendersi dopo aver lasciato sul terreno, fra Pielungo e Pradis, oltre 200 caduti.

Il sentiero della Battaglia di Pradis ripercorre i luoghi di quelle due giornate di battaglia. Lasciate le auto nella piazza di Pielungo, frazione del Comune di Vito d'Asio, seguendo le indicazioni del sentiero storico della Battaglia di Pradis si superano le ultime abitazioni del paese e, per comoda mulattiera, si entra nel bosco.

Il percorso segue quelli che furono i movimenti delle truppe e tocca
i resti dei cimiteri militari di Forno e Pradis. Dopo una breve sosta a
Pradis, si segue il sentiero che ci condurrà al castello del Conte Giacomo Ceconi. Da qui, per comoda strada, torneremo al punto di partenza.
Versione stampabile