Club Alpino Italiano
Sezione di Conegliano

Social

Logo Scialpinismo

Gita di Scialpinismo

DOMENICA 24 MARZO 2019

Monte Cola (2.262 m) - Monte Hoabonti (2.343 m)

Catena dei Lagorai

Partenzaore06:30
Dislivello salitam950
Dislivello discesam950
Tempo di percorrenzaore3
DifficoltàMS
EsposizioneSE
EquipaggiamentoDa scialpinismo, rampant
CartografiaKompass 626
TrasportoMezzi propri
CapogitaLuciano Trentin
(335-7291762)
Aiuto capogitaEnio Borghetto
(340-2376230)
Presentazione 20 marzo 2019 ore 21:00
Dal parcheggio del Rifugio Le Pozze (1.431 m) si segue la strada forestale che prosegue in direzione Nord-Est, attraversando i prati soprastanti al rifugio. Attraversata la strada che porta al rifugio Serot, si prosegue in direzione Nord fino a raggiungere la località Clavin (1.622 m). Da qui, si prosegue in direzione Nord-Ovest portandosi in Val D'Ilba e, raggiunta quota 1.850 m, ci si porta sotto l'ampia dorsale Sud di Cima Cola. Senza percorso obbligato, si prosegue lungo la dorsale raggiungendo così l'elevazione Sud (2.125 m). Da qui, sempre lungo l'ampia dorsale, in direzione Nord, si raggiunge la vetta del Monte Cola (2.262 m). Dalla cima, con ampio traverso, si raggiunge il Monte Hoabonti (2.343 m).

Per la discesa si entra in val d'Ibla, ampio vallone che termina a Nord con una cresta che chiude la valle e collega la cima dell'Hoabonti con Monte Cola.

Una volta arrivati alla partenza della gita non mancherà il famoso terzo tempo.
Versione stampabile