Club Alpino Italiano
Sezione di Conegliano

Social

Logo Escursionismo

Gita di Escursionismo

06 e 07 LUGLIO 2019

Traversata Valle del Grisol - Pian della Fopa

Dolomiti Bellunesi

foto gita
Partenzaore08:00sabato
Dislivello salitam900sabato
m850domenica
Dislivello discesam1.200domenica
Tempo di percorrenzaore3sabato
ore5-6domenica
DifficoltàEsabato
EEdomenica
EquipaggiamentoNormale da escursionismo
CartografiaTabacco 025
TrasportoMezzi propri
CapogitaGloria Zambon
(347-9464381)
Aiuto capogitaMauro Girotto (ASE)
(347-1027341)
Presentazione 25 giugno 2019 ore 21:00
La gita si snoda tra la Valle del Grisol e il Pian della Fopa nello Zoldano, attraversando paesaggi di straordinaria bellezza tra le propaggini Nord della Schiara e il Pramper.
Partiremo sabato (senza alzatacce, per una volta, vista la brevità della strada!) per inoltrarci dal piccolo abitato di Soffranco nella suggestiva Valle del Grisol.
Lasceremo una parte delle auto nel parcheggio al termine dell'asfalto e – mentre gli autisti si sacrificheranno per lasciare un mezzo al punto di arrivo – gli altri potranno ammazzare il tempo salendo lungo la Costa dei Nass per ammirare il corso tortuoso del Torrente Grisol.
Ricongiunto il gruppo, saliremo alla volta del Rifugio Pian de Fontana, eretto su uno spettacolare balcone affacciato sullo Schiara. Qui pernotteremo godendo dell'ospitalità del piccolo ma grazioso rifugio.
La domenica risaliremo il ripidissimo prato alle spalle del Pian de Fontana che, con un po' di fortuna, ci regalerà lo spettacolo di immense fioriture in tutta la gamma dei colori dal blu al giallo, fino a che il prato non lascerà spazio alla severa pietra calcarea del Van de Zità. Pare che il nome "Zità"= "Città" sia stato attribuito dai valligiani per la somiglianza di quell'insieme di cime, guglie e conche con una vera città. Raggiunta la Forcella de Zità potremo fare una breve deviazione verso la Cima del Zità Sud (2450m) la più facile da raggiungere di tutto il gruppo. Ci inoltreremo poi nella valle dei Pezedel che sbuca nella Val Pramperet attraverso lo stretto passaggio della Forcella dei Pezedei.Tra mughi e prati raggiungeremo il Rifugio Pramperet, dove potremo fare una breve sosta.
Da qui, tornati brevemente sui nostri passi, imboccheremo il sentiero 523 che – passando per la Malga di Pramper e il laghetto dell'Acqua della Madonna, ci condurrà al Pian della Fopa.

Nella foto, di Gloria Zambon, il panorama dopo Forcella Zità.

Versione stampabile